Medicina del lavoro

Prima di guarire qualcuno, chiedigli se è disposto a rinunciare alle cose che lo hanno fatto ammalare.

Medicina del lavoro

La medicina del lavoro

Si occupa di tutelare a norma di legge la salute dei lavoratori che, nell’ambito della propria attività, sono esposti a svariati rischi. Lunaecom, attraverso il suo servizio di assistenza, affianca la figura del Medico competente a una struttura tecnico organizzativa e a tutte quelle figure che concorrono alla sicurezza aziendale, gestendo in tempi brevi scadenze e accertamenti diagnostici e di laboratorio così da non intralciare il regolare svolgimento dei cicli di produzione.

 

  1. Chi è soggetto a Sorveglianza Sanitaria?

    Il D.Lgs. 81/08 prevede le visite mediche per esposti a rumore, addetti a movimentazione manuale dei carichi, esposti a rischio chimico, esposti a rischio biologico, esposti a videoterminale e comunque per tutte le mansioni per le quali è stato valutato e rilevato il rischio nel Documento di Valutazione dei Rischi aziendali.

  2. Il titolare / socio operante deve essere sottoposto a visita medica?

    Il titolare di una società di capitali (che non ha titolo per lavorare in azienda se non come amministratore), non deve essere sottoposto a sorveglianza sanitaria. I titolari di società di persone, se operanti, devono essere sottoposti a visita medica.

  3. Se la mia Azienda ha pochi dipendenti, devo fare le visite mediche?

    Tutte le aziende, anche con un solo dipendente, sono tenute all’esecuzione delle visite mediche periodiche nel caso sussistano i rischi previsti dal D.Lgs. 81/08.

  1. Chi deve fare la visita medica periodica?

    I lavoratori per i quali esiste un obbligo ai sensi del D.Lgs. 81/08, devono essere sottoposti a visita da parte del Medico competente, preventivamente e periodicamente. L’azienda deve nominare un Medico competente che si assume la responsabilità della redazione di un piano di sorveglianza sanitaria nel quale, oltre alle mansioni per le quali è prevista la visita, sono definite le periodicità e gli accertamenti complementari.

  2. La visita di assunzione: per chi è necessaria?

    Tutti i lavoratori che devono essere adibiti a una mansione per la quale è prevista sorveglianza sanitaria periodica devono essere sottoposti alla visita preventiva da parte del Medico competente dell’azienda.

  3. Devo assumere un lavoratore minore: cosa devo fare?

    In caso di assunzione di lavoratore minore di 18 anni è necessaria una visita preventiva da parte del Medico competente, indipendentemente dal fatto che il lavoratore sia anche apprendista.